Messina

Anche se considerata da molti solo una città di passaggio, Messina è sicuramente una meta che vale la pena di essere inserita nel tuo itinerario in Sicilia. Attraversando lo Stretto di Messina, potrai godere dello stesso spettacolo che convinse gli antichi Greci a fondare qui una città nell’VIII secolo a.C. Sul suo porto, dalla caratteristica forma a falce, e sul commercio la città costruì la sua fortuna nel corso dei secoli, a cominciare dall’epoca romana tanto da essere definita da Cicerone: “città grandissima e ricchissima”.
Durante il periodo svevo-angioino e aragonese, Messina raggiunse il suo massimo splendore anche grazie a una fiorente industria della seta e alla lavorazione dell’argento.
I secoli successivi porteranno la città a un lento declino, che raggiunse il suo apice nel 1908, quando un devastante terremoto comportò la distruzione di buona parte del patrimonio artistico della città e la morte di metà della popolazione.
Nonostante il terremoto e i bombardamenti della Seconda Guerra Mondiale, la città conserva opere artistiche e monumenti degni di essere visti.

Luoghi di interesse


Tour e attività