Fontana dell’Amenano

Cerca Hotel, B&B e Case vacanze

Sempre in piazza Duomo e vicino la Pescheria, si trova la fontana dell’Amenano. Costruita nel 1867 dal maestro napoletano Tito Angelini interamente in marmo di Carrara, la fontana rappresenta il fiume che scorre sotto la città di Catania e che affiora in questo in questo punto, con le sembianze di un giovane che tiene una cornucopia dalla quale fuoriesce l’acqua che si ricade in una vasca dal bordo bombato. I catanesi chiamano la fontana dell’Amenano anche “acqua a linzolu” (acqua a lenzuolo) per via dell’effetto ottico dato dall’uniforme caduta del suo getto.

Aggiungi ai preferiti

Lascia un commento

Guarda altri luoghi di interesse