Luoghi di interesse di Messina


Fontana di Orione

La fontana di Orione è una delle diverse fontane artistiche del 500 che è possibile ammirare nella città.
Posta di fronte la cattedrale del Duomo, l’opera fu commissionata nel 1547 dal Senato di Messina allo scultore Giovanni Angelo Montorsoli, allievo di Michelangelo, per celebrare la realizzazione del primo acquedotto cittadino. L’opera prende il nome dal gigante che secondo una delle leggende cittadine sarebbe il fondatore di Messina ed è rappresentato al vertice della fontana.

Aggiungi ai preferiti