Palermo

Teatro Politeama

    Il Teatro Politeama di Palermo è uno splendido esempio di architettura neoclassica, realizzato tra il 1867 e il 1874 su progetto Giuseppe Damiani Almeyda. Nato inizialmente come anfiteatro per la rappresentazione di spettacoli all’aperto oggi è la sede dell’Orchestra Sinfonica Siciliana.

    Aggiungi ai preferiti

    Duomo di Monreale

      Il Duomo di Monreale e l’annesso Convento con il Chiostro, furono costruiti per volere del re normanno Guglielmo II tra il 1174 e il 1184. Secondo la leggenda all’origine di questa decisione ci fu una visione della Madonna che, apparsa in sogno al re, gli indicò il luogo in cui era nascosto il tesoro da utilizzare per erigere il sacro tempio in suo onore.

      Aggiungi ai preferiti
      Castello della Zisa di Palermo

      Castello della Zisa

        Il Palazzo della Zisa o Castello della Zisa, è il monumento meglio conservato della cultura islamica in Sicilia. Era la residenza estiva dei re normanni di Palermo dove potevano dedicarsi al loro riposo e divertimento.

        Aggiungi ai preferiti

        Cattedrale di Palermo

          Il Duomo di Palermo è la più grande della cattedrali normanne in Sicilia e fu costruita nel 1184 per volontà di Gualtiero Offamilio. Le numerose trasformazioni subite nel corso dei secoli fanno sì che della costruzione originaria siano rimasti solo alcune parti ma sono sufficienti a farci intuire tutto lo splendore dell’edificio originale.

          Aggiungi ai preferiti
          Vista della Fontana Pretoria di Palermo con una statua in primo piano

          Fontana Pretoria

            La Fontana Pretoria è uno dei simboli indiscussi di Palermo. Conosciuta anche come “Fontana della Vergogna”, fu realizzata da Francesco Camilliani per una villa a Firenze del vicerè Don Pedro Alvarez.

            Aggiungi ai preferiti
            Ponte dell'Ammiraglio a Palermo

            Ponte dell’Ammiraglio

              Il ponte dell’Ammiraglio è uno splendido esempio di architettura civile medievale e si trova nella periferia sud di Palermo. Costruito intorno al 1131 per volere dell’ammiraglio Giorgio d’Antiochia, è uno dei monumenti che fa parte del sito Unesco Palermo arabo-normanna.

              Aggiungi ai preferiti
              Una bancarella di frutta martorana al mercato di Ballarò di Palermo

              Mercato di Ballarò

                Ballarò è il mercato alimentare più grande di Palermo e anche il più antico. Nonostante siano passati più di mille anni dalla sua fondazione, è ancora uno dei centri più animati della città dove vengono venduti prodotti alimentari provenienti da tutte le parti del mondo.

                Aggiungi ai preferiti

                I Quattro Canti

                  I Quattro Canti è uno degli angoli più scenografici e famosi di Palermo. I quattro edifici che delineano il profilo della piazza furono costruiti tra il 1608 e il 1620 mentre la realizzazione delle sculture e degli elementi decorativi si concluderanno nel 1663.

                  Aggiungi ai preferiti
                  La facciata del Teatro Massimo di Palermo

                  Teatro Massimo

                    l Teatro Massimo Vittorio Emanuele è tra i più grandi teatri lirici d’Europa e il più grande a livello nazionale. A Palermo, dov’è sito, è conosciuto semplicemente come Teatro Massimo.

                    Aggiungi ai preferiti
                    La facciata della Palazzina Cinese di Palermo

                    Palazzina Cinese

                      La Real Casina Cinese, meglio nota come Palazzina Cinese, è una delle più originali e raffinate costruzioni della città di Palermo. Situata ai margini del Parco della Favorita, fu edificata a partire dal 1799 su progetto dell’architetto Venanzio Marvuglia

                      Aggiungi ai preferiti