Chiesa di Santa Maria Addolorata

    Al lato della Cattedrale di San Giovanni Battista, sorge la Chiesa dell’Addolorata, chiamata dai ragusani Badia. Fu costruita nel 1796 per volere della nobildonna Felicia Schininà che volle creare un’istituzione educativa destinata alle giovani donne ragusane di ogni ceto sociale che avrebbero goduto di una formazione culturale unita a quella religiosa.
    L’esterno in stile neoclassico ma con reminiscenza barocche è caratterizzato da coppie di colonne corinzie e dall’adiacente palazzo barocco, sede del Convento.
    L’interno della chiesa anch’esso in stile neoclassico è a pianta centrica con un bel pavimento in pece e conserva al suo interno preziose tele di Tommaso Pollaci.

    Tag:

    Lascia un commento

    Guarda altri luoghi di interesse