Isola Bella di Taormina

Vista panoramica dell'Isola Bella di Taormina

Isola Bella è uno dei luoghi più iconici di Taormina. Collegata alla terraferma da una sottile lingua di sabbia è una delle spiagge più belle e famose della Sicilia. Il suo nome fu coniato dal barone Wilhelm von Gloeden, un aristocratico tedesco che visse a Taormina nella seconda metà dell’Ottocento e diventato famoso per le sue foto di nudo maschile dal carattere fortemente bucolico.

La storia di Isola Bella di Taormina

Le prime notizie sull’Isola Bella di Taormina  risalgono al 1806, quando Ferdinando I di Borbone decise di regalarla al comune di Taormina. Nel 1890 fu acquistata da Lady Florence Trevelyan, nobildonna inglese e moglie del sindaco Salvatore Cacciola. La coppia valorizzò l’isola, facendo costruire una casetta e aggiungendo piante e alberi molto rari. Alla morte di Lady Trevelyan e del marito, l’isolotto andò in eredità al nipote Cesare Acrosso che, a sua volta, lo vendette alla famiglia Lo Turco. Nel 1954 l’isola cambia ancora proprietà e verrà acquistata dai fratelli Leone ed Emilio Bosurgi proprietari della Sanderson, storica azienda messinese di trasformazione degli agrumi. Con il fallimento dell’azienda negli anni Ottanta, l’isolotto fu messo all’asta senza trovare però acquirenti finché nel 1990 venne acquistato dalla Regione Sicilia.

Curiosità: Lady Florence Trevelyan, molto appassionata di botanica, è la creatrice di un altro piccolo gioiello: la Villa Comunale di Taormina

La Spiaggia di Isola Bella a Taormina

La spiaggia di Isola Bella è uno dei luoghi più iconici di Taormina e una delle spiagge più belle e famose della Sicilia. È formata da una lingua di sabbia che collega la terraferma al piccolo isolotto. È presente sia la spiaggia libera che alcuni lidi attrezzati. Il primo tratto di fondale è formato da grossi sassi, avere quindi degli scarpini da scoglio facilita sicuramente l’ingresso in acqua. Nella spiaggia libera ci sono diverse imbarcazioni che propongono escursioni in barca. Si può fare così il giro dell’isola e ammirare le grotte circostanti, la Baia di Naxos, la Grotta Azzurra e la Grotta della Conchiglia.

Visitare l’Isola Bella di Taormina: orari e costo

L’Isola e la villa insieme ai suoi giardini costituiscono il Museo naturalistico regionale di Isola Bella e Villa Caronia, dal nome dell’ultimo proprietario. Si tratta di una villetta di prevalente colore rosso e circondata da un terreno di circa 1.60 ettari. Nella parte sud predomina una fitta vegetazione di macchia mediterranea, mentre in quella nord sono stati realizzati diversi terrazzamenti, collegati da vialetti e scalinate sostenuti da muretti in pietra. Si può visitare tutti i giorni, tranne il lunedì, dalle 09:00 a un’ora prima del tramonto.

Come arrivare all’Isola Bella di Taormina

L’Isola Bella di Taormina si trova ai piedi del borgo di Taormina, nella cosiddetta Baia di Naxos. Non è quindi possibile raggiungerla a piedi direttamente dal centro di Taormina. Per fortuna esistono diverse alternative per arrivare a questo piccolo paradiso. A prescindere dal mezzo che sceglierete di usare, l’accesso alla spiaggia avviene tramite una scalinata di circa 300 scalini. 

La funivia Taormina – Mazzarò e gli autobus

È possibile raggiungere l’Isola Bella di Taormina direttamente dal centro città sfruttando la funivia Taormina – Mazzarò. Il biglietto per una singola corsa è di 3 euro, con la possibilità di acquistare un biglietto giornaliero da 10 euro o anche degli abbonamenti settimanali (a 50 euro) e mensili (a 100 euro). Le partenze avvengono ogni 15 minuti, dalle 09:00 del mattino fino all’01:00 di notte. L’accesso alla funivia si trova su Via Pirandello, un po’ più giù rispetto alla Chiesa di San Pancrazio. In alternativa potete utilizzare uno degli autobus del trasporto urbano.

Raggiungere Isola Bella in auto, moto o bus

Se decidete di raggiungere l’Isola Bella di Taormina con un mezzo proprio, allora dovrete poi lasciarlo in uno dei parcheggi a pagamento che si trovano nelle vicinanze. Solitamente il costo si aggira sui 10 euro per tutta la giornata. Potete arrivare all’Isola Bella anche direttamente da Messina con i mezzi della Interbus che collegano le due località in poco meno di due ore.

Aggiungi ai preferiti

Lascia un commento

Guarda altri luoghi di interesse