Spiaggia di Torre Faro

Persone nella spiaggia di Torre Faro a Messina

La Spiaggia di Torre Faro è la principale spiaggia di Messina e una delle più belle di tutta la Sicilia. A renderla unica, oltre allo splendido panorama, è innanzitutto, il fatto di essere il punto di incontro tra due i mari Ionio e Tirreno.  A questo si aggiunge anche la presenza imponente del Pilone di Torre Faro, uno dei simboli della città di Messina. 

La Spiaggia di Torre Faro a Messina

La Spiaggia di Torre Faro si trova nella zona nord della città e prende il nome dal vicino borgo marinaro. È la spiaggia più frequentata di Messina ed è sicuramente una delle più belle di tutta la Sicilia. A renderla unica è la sua posizione e il panorama. La spiaggia si trova infatti a Capo Peloro, la punta nord della Sicilia che fa da spartiacque tra Mar Tirreno e Mare Ionio. L’incontro dei due mari genera correnti, a volte anche molto forti, che cambiano ogni sei ore. Anche per questo motivo, l’aspetto della spiaggia cambia ogni estate e difficilmente la troverete uguale da un anno all’altro. La spiaggia alterna tratti di sabbia a parti in ghiaia e digrada dolcemente verso il largo. Sono presenti diversi lidi attrezzati ed è assolutamente adatta anche a famiglie con bambini.

Curiosità: Secondo la leggenda, nel borgo marinaro di Torre Faro, sarebbe nato Cola Pesce, il ragazzo che ancora oggi sostiene una delle colonne su cui si regge la Sicilia. A questo leggenda si ispira l’affresco di Guttuso che si trova sulla volta del Teatro Vittorio Emanuele.

Come raggiungere la spiaggia

La Spiaggia di Torre Faro si trova a circa 14 chilometri dal centro di Messina. Nel periodo estivo il quartiere, dove si trova la spiaggia, viene pedonalizzato e predisposto un parcheggio a pagamento con servizio di bus navetta fino alla spiaggia. Se decidete quindi di raggiungerla in auto o con altri mezzi questa è sicuramente la situazione consigliata. In alternativa è possibile usare il trasporto urbano. La linea di autobus che collega il centro alla zona di Torre Faro è la numero 1.

Il Pilone di Torre Faro e il Parco Horcynus Orca

A rendere ancora più affascinante la Spiaggia di Torre Faro è sicuramente il Pilone dello Stretto o Pilone di Torre Faro. Si tratta di una delle due torri in acciaio, costruite negli anni ‘50 (l’altra è in Calabria) per fare arrivare l’energia elettrica in Sicilia. Il traliccio è alto 224 metri a cui si aggiungono gli 11 della base di calcestruzzo armato che lo sostiene, per un totale di  235 metri. Nel 1992 i due piloni sono stati dismessi in favore di un collegamento sottomarino. Dopo aver trascorso la giornata a mare, vi consigliamo di visitare il “Parco Letterario Horcynus Orca” e il MATCHO (Museo d’Arte Contemporanea Horcynus Orca). Comprende una collezione di un centinaio di opere, esposte lungo il percorso di visita permanente, e un archivio video di circa 500 titoli, opera di 200 artisti e più.

Aggiungi ai preferiti

Lascia un commento