Taglierini ai carciofi (Tagghiarini che cacocciula)

  • Difficoltà: Bassa
  • Preparazione: 45 min
  • Cottura: 80 min
  • Dosi per: 6 persone
  • Costo: Basso

I taglierini ai carciofi (in siciliano tagghiarini che cacocciula) è un piatto di pasta tipico della provincia di Enna. Si differenzia dalla generica pasta con i carciofi per l’aggiunta di uova. Un piatto molto semplice da realizzare ma in grado di valorizzare ed esaltare tutto il gusto dei carciofi.


Ingredienti

Dosi per 6 persone

  • Taglierini- 600 gr
  • 6 carciofi
  • Burro – 60 gr
  • 1 cipolla
  • 3 uova
  • Pecorino siciliano – 100 gr
  • Sale
  • Pepe

Come preparare i taglierini ai carciofi

Iniziare partendo dalla pulitura dei carciofi, calcolandone uno per persona. Togliere le foglie esterne, tagliare i cuori di carciofo e immergerli in acqua e limone per evitare che si anneriscano. In una padella mettere dell’olio e 60 grammi di burro. Far soffriggere mezza cipolla o una cipollina ed aggiungere i carciofi. Aggiungere sale e pepe e cuocere a fuoco lento aggiungendo di volta in volta un po’ di acqua. In una ciotola sbattere 3 uova e aggiungere la maggior parte del pecorino siciliano. Aggiungere i taglierini cotti al dente, i carciofi e la parte restante del formaggio.

Lascia un commento

Guarda altre ricette